Vacanze invernali - Hotel Alpenblick

La vacanza si avvicina!
Siete pronti?

 
 

la vostra vacanza a pochi clic di distanza

Prenotazione online Verifica la disponibilità

Siete indecisi?
Date un'occhiata alle nostre

proposte e alle offerte last minute

Cercate più ispirazione per pianificare un viaggio?

Cliccate qui per l’iscrizione alla nostra newsletter

oppure contattateci

Tel. +39 0474 710 379 hotel@alpenblick.it

DE . EN

Tre Cime di Lavaredo - traversata

Traversata sciistica paesaggisticamente incomparabile

  • Dislivello ca. 800 m
  • Esposizione 360°, discesa principale N/E
  • Difficoltà **
  • Tempo salita 3,5 ore
  • Equipaggiamento attrezzatura sci alpinistica normale
  • Punto di partenza Rifugio Lago D’Antorno

Accesso:
per questa traversata ci vogliono due macchine (arrivo e partenza non coincidono). Da Dobbiaco si va in direzione di Cortina d’Ampezzo fino a Carbonin e da qui si svolta a sinistra per Misurina. Poco prima del lago si svolta a sinistra in direzione della strada a pedaggio per le Tre Cime, che si percorre fino al Rifugio Lago D’Antorno.

Ascesa:
dal parcheggio andiamo lungo la strada innevata in direzione del Rifugio Auronzo, fino al casello del pedaggio. Da li, o lungo la carrozzabile resa transitabile oppure il sentiero estivo (al casello del pedaggio si segue a destra il segnavia N. 101), saliamo al Rifugio Auronzo. Ora affrontiamo una lunga traversata in piano sotto le pareti meridionali delle Tre Cime con successiva breve salita alla Forcella Lavaredo. DA qui proseguiamo in direzione nord scendendo per un breve tratto al Pian da Rin, sotto il Rifugio Tre Cime, che raggiungiamo dopo aver superato un dislivello di 150 m in ascesa.

Discesa:
dal Rifugio Tre Cime scendiamo per la Val Sassovecchio, arriviamo in Val Fiscalina e da qui raggiungiamo Sesto Pusteria. Vedi itinerario N. 37 Sasso di Sesto.

Estratto:
testo e cartina da "Scialpinismo in Alta Pusteria" - Tappeiner 2011
 

Offerte invernali