Escursionismo a Sesto e dintorni

La vacanza si avvicina!
Siete pronti?

 
 

la vostra vacanza a pochi clic di distanza

Prenotazione online Verifica la disponibilità

Siete indecisi?
Date un'occhiata alle nostre

proposte e alle offerte last minute

Cercate più ispirazione per pianificare un viaggio?

Cliccate qui per l’iscrizione alla nostra newsletter

oppure contattateci

Tel. +39 0474 710 379 hotel@alpenblick.it

DE . EN

Sul Monte Casella di Fuori, 2.007 m

  • Punto di partenza: Hotel Alpenblick
  • Tempo di camminata: salita ore 2, discesa ore 1.12, complessivamente ore 3.15
  • Caratteristiche: sentiero ripido ma ombreggiato
  • Punto di appoggio: nessuno
  • Carta: KOMPASS n° 625

Davanti al grandioso massiccio della Punta dei Tre Scarperi (3145m) sul lato settentrionale verso la Valle di Sesto si elevano due cupole ricoperte di bosco rado. Composte geologicamente da stradi di Werfen che qui si presentano in belle formazioni, sono note soprattutto per la loro flora ricca e variegata. Il bel panorama che si gode dalle loro vette ne fa una frequentata meta di escursione. Il loro nome deriva dal lattino e si riferisce alla Malga Cunasella, menzionata in un documento dell’abbazzia di S. Candido del 956 d.C. L’escursione parte dall'hotel e si va al centro di Sesto (1316m), passando per il Rio di Sesto e prende quindi a salire verso l’imbocco della Val Casella. La strada sterrata si trasforma ben presto in un sentierino che s’inerpica ripidissimo lungo il vallone boscoso. All’inizio non ci sono grandi panorami, ma alzandosi di quota si profilano gli imponenti fianchi detritici della Cima di Sesto (2773m). Al bivio (1960m, cartello indicatore) si prende a destra e si raggiunge la vetta del Monte Casella di Fuori (2007m) dove si apre un prato fiorito con una panchina. La via del ritorno degrada dolcemente verso i prati del Monte Casella di Fuori (1955m) dove termine la strada consortile, che si incrocia in seguito più volte e su cui si prosegue. Passato il vallone dell’Heuriese in ampia traversata si raggiunge il Bosco Ix (Ixenwald). Qui si dirama sulla destra un sentiero segnato che per il bosco ritorna in Val di Sesto, in località Ferrara (1288m) e quindi a Sesto. Da Sesto ritorniamo a Moso e all'hotel.

 

In Val Campo di Dentro

L’ascensione del Monte Casella di Fuori si può ben combinare con una puntatina nella pittoresca Val Campo di Dentro su un sentiero segnato che passa per l’Alpe dei Sassi con sosta al Rifugio dei Tre Scarperi (1626m). Salita e discesa per il sentiero a valle (escursione 22), tempo di percorrenza circa ore 5.30.
 

Profilo

Mappa escursionistica

Offerte per escursioni