Vacanze invernali - Hotel Alpenblick

La vacanza si avvicina!
Siete pronti?

 
 

la vostra vacanza a pochi clic di distanza

Prenotazione online Verifica la disponibilità

Siete indecisi?
Date un'occhiata alle nostre

proposte e alle offerte last minute

Cercate più ispirazione per pianificare un viaggio?

Cliccate qui per l’iscrizione alla nostra newsletter

oppure contattateci

Tel. +39 0474 710 379 hotel@alpenblick.it

DE . EN

Picco di Vallandro (2.839 m)

Da nord un’imponente elevazione rocciosa, da sud una conosciuta e apprezzata escursione scialpinistica

  • Dislivello 848 m
  • Esposizione S
  • Difficoltà **/***
  • Tempo salita 3 ore
  • Equipaggiamento attrezzatura sci alpinistica normale
  • Punto di partenza parcheggio Prato Piazza, 1991 m

Accesso:
si percorre la Val Pusteria fino al bivio per la Valle di Braies. Nella stessa si va fino all’Albergo Ponticello e da qui si prosegue, lungo una strada in genere ben sgombra dalla neve, fino a Prato Piazza. Dopo nevicate abbandonati sono necessarie le catene.

Ascesa:
dal parcheggio andiamo al Rifugio Prato Piazza; da li pieghiamo verso est per ca. 1,5 km e poi battiamo traccia sostanzialmente in direzione nord, fino al limite del bosco. Potremmo comunque anche salire dal parcheggio diagonalmente a sinistra lungo un prato, portandoci nella valle pianeggiante. Procedendo lungo l’imponente versante sud, in condizioni di buona visibilità non ci sono problemi d’orientamento; in caso contrario potremmo incontrare delle difficoltà. Dopo una china ricoperta da mughi usciamo da un ripido avvallamento diagonalmente a sinistra, poco sotto la cresta che porta all’anticima. Da qui passando a piedi per una forcella e una cresta, arriviamo in pochi minuti alla vetta.

Discesa:
per la via di salita. Anche se le ampie pendici consentono molte varianti.

Estratto:
testo e cartina da "Scialpinismo in Alta Pusteria" - Tappeiner 2011

Foto: Consorzio Turistico Alta Pusteria / N. Eisele-Hein
 

Offerte invernali